io mamma · scleri quotidiani · vita da mamma

Cose che faccio e cose che non faccio più

Le giornate sono piene.Così piene che passano in fretta.A volte senza avere il tempo di pensare.IO.Io in realtà penso sempre.Ho resettato il cervello.Vado avanti, in certi giorni come se fossi un automa.Sveglia che è ancora buio.Certe notti mi sveglio alle 3 e mi costringo a stare a letto ancora un po’.Poi ovvio che prendo sonno… Continue reading Cose che faccio e cose che non faccio più

bambini · dormire · io mamma · nanna · ora nanna · scleri quotidiani · vita da mamma

L’ora prima della nanna

L’ora prima della messa a letto delle bambine è un’ora di ordinaria follia.Il livello di stress, che si respira in casa, è altissimo.Giada ha sonno e non vuole fare il bagnetto.Greta ha sonno, piagnucola per ogni motivo e ovviamente non vuole uscire dal bagnetto.Io sono stanca.La casa lasciata in ordine la mattina prima di uscire… Continue reading L’ora prima della nanna

bebè · gattonare · io mamma · me and my self · scleri quotidiani · spannolinamento · v · vita da mamma

Da 1 a 2 anni del perchè sarebbe meglio partorire un treenne

L’ho sempre detto che la parte più difficile con i bambini arriva dopo l’anno di vita.Siamo sincere un bambino piccolo, di norma, mangia e dorme.Puoi portartelo ovunque tanto lui continua a dormire.Poi succede che compie un anno e il piccolo succhialatte si trasforma in un esserino che non è più piccolo piccolo ma neanche abbastanza… Continue reading Da 1 a 2 anni del perchè sarebbe meglio partorire un treenne

domande esistenziali · io · me and myself · scleri quotidiani

Sotto la doccia…

Qualcuno afferma di cantare sotto la doccia.Io penso.Mi chiudo il quel mq di doccia (è davvero minuscolo il mio box doccia)L’acqua calda fa scivolare via i brutti pensieri, le preoccupazioni (che in questo periodo sono purtroppo tantissime) e la stanchezza di un giorno che sembra sempre senza fine.Penso.A tutto.A niente.Lascio che l’acqua mi scotti anche… Continue reading Sotto la doccia…

IoeLui · scleri quotidiani · vita di coppia

Quello che non ti ho detto

C’è che ho questo malumore nei suoi confronti che vorrei non saper spiegare. Perchè quando non vedi riesci a credere che vada tutto bene. E non pensi che ci sia qualcosa da riparare. Perchè io, poi, nei cocci rotti e rimessi insieme non ci ho mai creduto poi tanto. Per niente in realtà. Per quanto… Continue reading Quello che non ti ho detto

riflessioni · scleri quotidiani

Per fortuna che ci pensa il Ministero

Stamattina leggevo che al Ministero della salute, visto che non avevo nulla da fare, hanno predisposto una guida di dieci consigli per combattere il freddo di questi giorni: vediamo insieme queste splendide perle di saggezza: 1  Regoliamo per bene la temperatura dei radiatori, riempiendo le apposite vaschette d’acqua affinché l’aria non risulti troppo secca; copriamo… Continue reading Per fortuna che ci pensa il Ministero

io · scleri quotidiani · traffico

Due ore

In due ore si possono fare un sacco di cose: piega e colore dal parrucchiere; seduta intensa dall’estetista; passeggiata con puntatina al parco per la  Ciccia, seduta di shopping compulsivo da Napoli puoi arrivare a Roma in auto (e fermarti anche qualche minuto all’autogrill a prendere un caffè) arrivare a Milano in aereo, pulire bene… Continue reading Due ore