LifeStyle · Senza categoria

Mia sorella piccola

Mi ricordo, come fosse ieri, il giorno in cui mia madre ci disse di aspettarti.
E mi ricordo la mia reazione.
Mi ricordo di tutte le volte che trovavamo gli zii nel lettone perchè facevi credere a babbo e mamma che saresti nata di li a poco (e poi sei nata 18 gg dopo la dpp)
Mi ricordo i pomeriggi passati con Mamma e Maria a guardare la tv e scegliere il tuo nome se fossi stata una femmina.
Mi ricordo il risveglio di quel 28 gennaio.
Io e Maria nel lettone con Babbo.
Alle 5 del mattino una telefonata.
Babbo emozionato che ci diceva: “è nata…è nata….è femmina”
Mi ricordo la prima volta che ti ho visto nella culletta dell’ospedale.
Eri la bambina più bella del mondo.
Una pallina avvolta in una tutina gialla.
Mi ricordo di quando avevi solo 5 mesi e impazzivi per il calippo.
Mi ricordo le tue prime parole.
“Memma” ero io.
I primi passi.
Mi ricordo di te che già da piccola eri vanitosissima.
Mi ricordo il tuo primo giorno di scuola (e di quanto non ti piacesse affatto andare a scuola)
Mi ricordo del vestito che ti ho cucito per carnevale.
Mi ricordo quando ti ho portata al tuo primo concerto.
Jamiroquai mica pizza e fichi.
Mi ricordo che ho sempre pensato che tu sei stata il più bel regalo che mamma e babbo potessero fare a me e Maria.
In fondo io e Maria abbiamo così poca differenza d’età che è come se fossimo sempre state complementari.
Io non sono mai  esistita nella mia memoria senza di lei e lei non è mai stata senza di me.
Tu sei la memoria di quanto sia bello avere un bambino in casa.
E ti rivedo piccola ogni giorno negli occhi di Giada (cioè non ti somiglia ma è proprio identica a te)

10385489_10205561142365347_5782555935067065286_n

Mi ricordo di quando venivo il sabato a prenderti al liceo e in macchina zippavamo tutti i tuoi amici.
Mi ricordo di quando hai avuto il coraggio di dire a tutti che lasciavi l’università perchè avevi un altro sogno da inseguire.
L’hai inseguito e adesso sei la migliore make-up artist che c’è in giro.
Mi ricordo le litigate (perchè ci sono state pure quelle)
Mi ricordo dei tuoi amori che invece erano calessi.
E mi ricordo di quando mi hai detto “Gemma, ho trovato l’amore vero”
Questo amore porterà con l’anno nuovo una bambina che sarà STUPENDA.
Ti immagino sabato.
Bellissima (perchè sei la più bella delle tre)  attraversare la navata della Chiesa.
Però anche se oggi sei una donna sappi che quando penso a te la prima immagine che mi viene in mente (sempre) è quella di una stupenda bambina nella Sua tutina gialla

tutinapiccola

Annunci

2 thoughts on “Mia sorella piccola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...