cose da mamma · gravidanza · io · io mamma · secondo figlio. · vita da mamma

Cose che direi (ma non faccio) a chi aspetta il secondo figlio

Se sei incinta del tuo secondo figlio non continuare a leggere questo post.
Non farlo perchè potrebbe venirti voglia di staccarti la pancia dal corpo e prendere il primo volo per Vattelapesca.
Non continuare a leggere perchè non mi crederesti.
Penserai che sono un’esagerata.
Che non me la so cavare.
O semplicemente che mi lamento per nulla.
No.
Io sono forte.
Costante.
Paziente (e davvero non credevo di esserlo).
Quindi se sei in attesa del tuo secondo figlio non leggere questo post…oppure leggilo perchè così sarai preparata al peggio (tu puoi cadere in piedi).
Che il secondo figlio non sia una passeggiata te ne accorgi dalla gravidanza.
Se alla prima ti sei sentita un semidio sceso in terra, alla seconda gravidanza ti sentirai un povero diavolo.
Stanca, con la faccia grigia, le occhiaie che manco quando ritornavi alle tre tutte le mattine e un altro bambino che vuole le tue attenzioni e di cui devi occuparti.
Il secondo figlio ti farà perdere quelle 6 ore di sonno filate che avevi faticosamente conquistato con il primo.
Il secondo figlio ti ricorderà che la dentizione è il male.
E quando dovrà imparare a camminare ti farà desidera di essere più bassa di almeno 20 cm.
Il secondo figlio ha un caratterino che “te lo raccomando”, ma deve conquistare il suo spazio in famiglia e lo farà puntando i piedi manco avesse 15 anni e non 15 mesi.
Il secondo figlio farà ingelosire tremendamente il primo.
E se quest’ultimo non tenterà di ucciderlo, ti rinfaccerà alla prima “bella cosa” negata che pensi solo al più piccolo.
Il secondo figlio è un gran casino.
C’è da dire però…che nel turbinio del “fare bene” le faccine buffe del primo figlio le avevi un po’ dimenticate e il secondo di ricorderà che la felicità il più delle volte la ritrovi in una faccina sporca di pappa o in due gambettine piene di ciccia che ti corrono incontro appena apri la porta di casa.

Annunci

11 thoughts on “Cose che direi (ma non faccio) a chi aspetta il secondo figlio

  1. A me è andata diversamente per fortuna, complice gli anni di differenza che hanno i miei figli, più di 15, quindi certe dinamiche mi sono state risparmiate.
    Il secondo poi ha sempre dormito, mentre il primo fino a tre anni, ossia quando ha iniziato la scuola materna, non mi ha fatto dormire una notte intera che sia una.

    Mi piace

  2. Anche a me è andata diversamente, nonostante avessero 2 anni appena di differenza. E dopo altri 2 anni abbiamo fatto il terzo. E ora che il terzo ha quasi 5 anni, sono incinta del quarto. A noi non è successo proprio niente di queste brutte esperienze capitate a te… Che peccato che tu non sia riuscita a gustarti anche il secondo!

    Mi piace

  3. @chi perdonami non ho detto che non mi sto godendo le cose belle del secondo figlio.
    Ho detto che è dura ricominciare daccapo…e che ci sono cose stancanti.
    4 figli? Sei una donna coraggiosa, ma toglimi una curiosità lavori?
    Tuo marito a che ora rientra a casa?
    hai un aiuto tutti i giorni? (che ne so nonni, baby sitter, signora delle pulizie….)

    Mi piace

  4. No, ho rinunciato al lavoro dopo che è nato il terzo, ché non mi venivano incontro con orari o part time. Mio marito lavora Su turno fisso dalle 14 alle 23 come responsabile magazzino e non ho e soprattutto non voglio baby sitter o nonni in casa… E in questo momento sono in campeggio, per tutta l'estate, da sola con i bimbi. Si può fare, se lo si vuole, di sicuro cercando i lati positivi delle giornate. Ciao

    Mi piace

  5. A me queste cose nessuno le aveva dette e mo' mi prende un colpo quando me le sono trovate davanti. Alla faccia che con il secondo avrebbe dovuto essere tutto in discesa….non credeteci ma andate lo stesso fino in fondo perché se con il primo figlio avevate incontrato l'amore vero, ora lo avrete moltiplicato per due!

    Mi piace

  6. ma … io ne ho avute tre, a due anni una dall'altra, tre vivacissime, in attivita' continua! hanno tutte smesso di fare il riposino pomeridiano a 16/18 mesi (16 la prima…) e avevano tutte una gran voglia di partire alla scoperta del mondo… sono sopravvissuta e devo dire che ne avrei fatto volentieri un numero 4! lavoravo ovviamente e vivendo all'estero da sempre non ho mai avuto nonni disponibili sempre, certo abbiamo investito molto in baby sitter, ma soprattutto per avere dei momenti tutti per noi adulti, per il resto correvo al nido, all'asilo, a scuola,ma avevo le energie per farlo, che adesso a 40 passati avrei meno! anche se adesso ho tre adolescenti ed e' comunque una bella avventura!!

    Mi piace

  7. Ciao. Che coincidenza. Ho appena scritto ieri sera un post in cui parlo delle differenze tra il primo e il secondo figlio, e condivido con quanto da te scritto! Passa da me se vuoi leggerlo.
    Ciao, a presto. Momfrancesca

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...