Allianz Global Assitance · collaborazioni · io mamma · vacanze · vita da mamma

Cose che non porto in vacanza

Per me vacanza è sinonimo di leggerezza.
Devo togliermi dalle spalle e dalla testa un interno anno di affanno, di tempo che è sempre poco e di tutte le incombenze che gravano quasi interamente sulle mie spalle.
Per questo quando viaggio porto con me sempre poche cose.
Pochi vestiti, una o due paia di scarpe, tanti costumi e l’immancabile kindle zeppo di libri che non sono riuscita a leggere durante l’anno (arrivo così stanca a letto che dopo due pagine il kindle mi sbatte sul naso).
Niente ombrelli e uno sciroppo di tachipirina.
Ho visto gente partire con una valigia di farmaci.
E mi chiedo se pensi di dover stare così male resta a casa e non partire.
 Mi è capitato anche di dimenticare il trucco (ma tanto siamo in vacanza e sono abbronzata) e di dimenticare il mio spazzolino (che poi è la prima cosa che scrivo nella mia lista “cose da mettere in valigia”)
C’è una cosa però che non dimentico di fare mai.
Ovvero stipulare un’assicurazione viaggi soprattutto da quando è nata Giada.
E’ vero che ho bisogno di leggerezza in vacanza però voglio essere tranquilla e sapere di poter gestire al meglio un imprevisto.
Quello che temo di più è che le bambine o uno di noi si ammali propri prima di partire (migratto)
Ho visto amici dover disdire le vacanze poco prima della partenza e perdere i soldi versati.
Per questo motivo da qualche anno stipulo un’assicurazione viaggi con Allianz Global Assistance
Ammetto che fino ad ora sono sempre stati soldi versati e basta (per fortuna!!!!!).
Però secondo me è una tranquillità impagabile.
Voi che genitori in viaggio siete?
Valigione da farmacista ambulante o valigia da ottimista?

Post sponsorizzato

Annunci

2 thoughts on “Cose che non porto in vacanza

  1. Se usciamo dall'Italia stipuliamo sempre una polizza, sempre.
    Noi di solito partiamo leggeri, uno zaino a testa se stiamo via 20 giorni, oppure uno zaino in due per meno di una settimana. Questo perchè viaggiamo soprattutto d'estate, in inverno non so se ce la farei, ma credo di si.
    Come medicinali porto la tachipirina in bustine, brufen, soffro di mal di testa da stanchezza e quando sono in vacanza mi stanco moltissimo perchè voglio visitare il più possibile, aggiungo poi i miei farmaci per sostituire la tiroide che non ho più. Per quanto riguarda le scarpe porto ciabattine carine, che poi utilizzo anche in albergo e scarpe del tennis.
    Più viaggi leggero meglio ti muovi .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...