Giada · io mamma

Autorevolezza

Sognavo di essere una madre autorevole.
Di quelle che con uno sguardo fanno capire ai propri figli cosa si fa e cosa non si fa.
Volevo essere come mia madre.
Bastava guardarla per capire se ci stavamo comportando bene oppure no.
Da Lei ho imparato solo che una punizione vale più di uno schiaffo.
Fatto sta che Giada spesso sfugge al mio controllo.
Sarà che mamma fa la casalinga e aveva più tempo da dedicarci…non siamo mai riuscita a fregarla sulla stanchezza.
Mamma è sempre stata presente al suo ruolo di mamma.
Io esercito il mio ruolo di mamma con del finto peperoncino nella borsa “Rispondi di nuovo a mamma e ti metto il peperoncino sulla bocca”
Le impongo di mettere in ordini i giochi altrimenti io li metto tutti nella spazzatura.
Mi rendo conto che la minaccia di qualcosa che non Le piace funziona.
Anche minacciare però è stancante.
Ad esempio oggi ho concesso a Giada di mangiare un ovetto Kinder.
Un altro l’ha preso di nascosto mentre cambiavo il pannolino a Greta.
Poi mi dice che nel pancino aveva ancora un po’ di spazietto per una barretta kinder.
Le ho detto di no per 30 minuti di seguito.
Dopo un’ora Le ho detto di salire a fare la doccia.
Voleva finire di vedere Dora.
Dopo voleva vedere gli Zonzoli “solo un pochino”…poi tutto.
“Giada se sali subito Mamma ti da la barretta Kinder”
S’è fatta le scale a quattro a quattro.
E nella mia testa ho visto l’immagine dei più grandi pedagogisti della storia che si rivoltavano nella tomba.

Annunci

10 thoughts on “Autorevolezza

  1. ahahahah scusa ma la frase con cui hai concluso mi ha fatto morire dal ridere!!! ma siiiiiii, noi facciamo quel che si può. voglio proprio vedere i signoroni pedagogisti se resistono a casa coi figli oppure se sono semplicemente tanto bravi a far prendere aria alla bocca…

    Mi piace

  2. Io non sopporto più me stessa. Non posso più sentirmi brintolare, rimproverare e minacciare. Possibile che la minaccia debba essere l'unica via per farsi ascoltare ed obbedire?
    Per me è diventato sfiancante.
    Perchè i nosri monelli devono fare così? Sono arrivata a privarli della tv per due settimane e loro non hanno battuto ciglia, si sono organizzati e divertiti in altro modo.
    Non so alla fine chi vincerà questa guerra!

    Mi piace

  3. Cercate solo di passare ai bimbi tutto il bene che volete loro, giuro che lo sentono! La cosa che penso sia più importante è instaurare con loro un rapporto di estrema fiducia, il resto è poi decisamente meno rilevante.
    Di certo vi disobbediranno, faranno i capricci, ma fregatevene, spiegate loro le cose e tutto andrà bene (credo).
    Sono una figlia (se non si fosse capito dalla scioltezza con cui liquido certe questioni 🙂 ) ma i miei hanno sempre fatto così con me e sono davvero stupendi.

    Mi piace

  4. Praticamente l'hai ricattata 😉 tua figlia deve essere proprio una furbetta 🙂 Anche con Second le minacce funzionano alla grande anche se in effetti il muro contro muro è abbastanza stancante se sono di pazienza, ottengo molti più risultati con le buone…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...