allattamento · io mamma

Voce del verbo allattare

No, questo non è un post a favore dell’allattamento.

Quindi se vi aspettate il solito post sui benefici dell’allattamento al seno andate altrove.
Questo non è un post smielato.
Quindi non vi dirò se e come Greta mi guarda quando ciuccia avidamente al seno.
Questa é solo la mia personale esperienza.
Condivisibile o meno.
Io allatto.
E si, sono una di quelle che mette la tetta al vento un po’ dovunque (cerco comunque di coprirmi un po’ se mi trovo in un luogo pubblico).
Dicevamo: io allatto!
E sono felice di farlo.
Soprattutto per praticitá.
A volte guardo con un po’ di invidia le mamme che, per scelta o necessitá, danno il biberon.
Peró mi conosco e so che dimenticherei sempre qualcosa a casa. 
Il biberon, l’acqua e forse il latte stesso.
Preferisco allattare perché mi piace non avere programmi.
Voglio uscire e poter rientrare dodici ore dopo tanto se ci sono io c’è tutto quello che serve per sfamare la piccola.
Sì, io sono quella che vede guarda allo svezzamento come si guarderebbe una ghigliottina.
Che palle ricominciare con il brodo vegetale, la crema di mais e tapioca (che poi cos’é sta tapioca?) e le pappine ad orario.
Mica puoi andare al ristorante ed ordinare il liofilizzato di pollo?
Fosse per me andrei di tetta fino a quando non puoi portare il pupo al ristorante e chiedere una pasta sl pomodoro.
Voi a quale categoria di mamme appartenete?
Quelle che non vedono l’ora di sganciarsi e preparare pappine o la pensate come me?
Annunci

7 thoughts on “Voce del verbo allattare

  1. Ho amato allattare per i tuoi stessi motivi.
    L'ho odiato perché a 5 mesi Ida aveva 5 denti (precisina la tipa) e mordeva e dall'anno ciucciava solo la notte. Ogni ora e mezza.
    Non vedevo l'ora di smettere alla fine.
    Ma alla fine.
    E ho odiato il nostro se pur breve periodo pappine perché lei le schifava e io mi stufavo.
    Poi grazie a quegli stessi denti assassini abbiamo capito che non le poteva fregar di meno delle pappe e siamo andati sul solido.
    A fare un figlio ora, ecco, non vedrei l'ora di passare alla bistecca, coltello e forchetta 😀

    Mi piace

  2. Ecco la piccola morde già da ora senza neanche un dentino.
    Dovesse mordere con i denti?
    Le darei subito il biberon così magari impara cosa si morde e cosa no.
    Rabbrividisco e soffro già all'idea di un morso proprio li con i denti
    Ahia

    Mi piace

  3. Dipende tanto dal bambino! La mia prima era un'urlatrice di professione ed avevo sempre il dubbio se fosse fame. Quando si attaccava stava li per un'ora e mezzora dopo eravamo daccapo. Col secondo tutta un'altra storia! Se vai in vacanza in albergo con un tremesenne la tetta e' veramente l'unica soluzione e che comodita'!!

    Mi piace

  4. Io faccio parte della categoria delle “nostalgiche”, se esiste. 😉 Purtroppo ho smesso di allattare Pupo a due mesi, ho avuto la mastite due volte, ero coperta di ragadi e il latte non si è più fatto vedere. Nonostante il dolore bestiale ho continuato ad allattare finchè ho potuto, tirando anche il latte col tiralatte, ma niente. Mi manca. Mi manca quella sensazione che si prova nell'abbracciare il proprio piccolo mentre ciuccia, quel senso di appartenenza. Lui però cresce bene anche col biberon. E' sano e cicciotto. Perciò è evidente che sono solo un inguaribile nostalgica….

    Mi piace

  5. Sono per la prima volta qui sul tuo blog. Chissá come mai ti seguo su instagram ma non ti avevo mai letta (le strane dinamiche dei social).

    Anche io sto allattando la pupotta (il primo figlio è cresciuto a latte artificiale) e a comodità il seno non si batte: sempre disponibile e alla temperatura giusta.
    Certo la libertà che ti offre il biberon è imbattibile, su questo non ci piove! (ho provato a tirarmi il latte ma con il biberon fa la difficile!).

    Mi piace

  6. ho allattato tre figli,tre esperuenze diverse per durata,imprevisti,emozioni.Sto per ricominciare il tutto tra qualche mese,e non so cosa aspettarmi questa volta,io sono diversa,piu` stanca,piu` stressata,spero di viverla bene,anche se guardo con una certa invidia alle mamme- biberon e alla loro liberta` di lasciare il pupo a chicchesia e uscire anche solo per prendere una boccata d'aria,in solitudine.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...