cose di mamme · io · riflessioni · scleri

Cose da non dire per non sembrare una mamma scema

Mamme mano sul petto e recitate con te:

mea culpa, mea culpa, mea máxima culpa”
Fatto?
Bene!
Avete appena ammesso con me che la maternità rincoglionisce.
Rincoglionisce perchè pensiamo ad almeno due cose per volta.
Dimentichiamo dove abbiamo messo le cose.
E sono certa che anche voi, come me, avete riposto almeno una volta nella vita qualcosa nel mobile sbagliato (io avevo messo il bentelan nella dispensa della pasta).
E soprattutto più di ogni altra cosa rincoglionisce perchè non sapremo mai dare un giudizio effettivo sulla bellezza o sulle qualità di nostro figlio.
Ogni scarrafone è bello a mamma soja.
Quindi mai dire “Visto che bello?”
Potreste sentirvi rispondere “E’ un tipo”
Quindi  non ostentate ma ringraziate.
Sarà sufficiente.

Non parlate sempre di Vostro figlio.
Non è detto che debba interessare a tutti 
E soprattutto non raccontate le evacuazioni del piccolo di casa.
Vi assicuro che tolti i nonni non interessano a nessuno.
Ricordatevi che quelle come Voi vi infastidivano prima dell’arrivo del Vostro Perfetto Bambino (V.P.B.) 
E poi prima di diventare madri avevate altri argomenti di discussione.
Ok, forse era più futili.
In ogni caso c’è chi dice che la leggerezza salverà il mondo. 
Vostro figlio non è più intelligente degli altri 
A meno che non abbiate partorito un piccolo Mozart o un piccolo Einstein, Vostro figlio non è di certo il più sveglio tra tutti.
Siate sincere: ad un anno non vi ha detto nessuna poesia di Natale.
Lasciate sempre che siano gli altri a farvi i complimenti.
Rischierete solo che il V.P.B. stia sulle palle a tutti (tranne ai nonni che saranno i meno sinceri di tutti anche di Voi stesse) 
Non è vero non vi manca un’uscita da sole con le amiche
Non andate in giro a raccontare che “No davvero non mi manca uscire la sera da sola”  “Oh che non avete il coraggio di lasciare il VPB da solo una sera a casa dei nonni o con la babysitter”
Quindi approfittate, quando potete e uscite.
Vi sentirete meglio.
Io sto già sondando il terreno per capire quanto siano wild i nonni da essere pronti a tenere due bambine  per una notte a casa.
In fondo se di figli ne hanno fatti tre a testa saranno ancora abituati.
In fondo non dormire tanto la notte non è come andare in bicicletta?
No?!?!?!
Non ditemelo, vi prego!

Ho bisogno di sapere che troverò una sera per me almeno ogni 2 mesi.
E mi sembra davvero il minimo sindacale.


Annunci

7 thoughts on “Cose da non dire per non sembrare una mamma scema

  1. Ahaahahah ogni due mesi va diciamo ogni sei…poi c'e' sempre quella con un gran culo che lo fa 1 volta a settimana chissa' forse un giorno ancge io…..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...