Giada · io mamma

Chi viene a casa?

 

Lui, che sta insistendo tanto per un secondo figlio, cerca di insinuare in me il senso di colpa.
Il fatto è questo:
oramai è circa un mese o poco più che Giada tutti i giorni, che sia il pomeriggio dopo scuola o in settimana, mi chiede sempre la stessa cosa: “Chi viene oggi a casa?”
La domanda prevede una variante: “Da chi andiamo?”
Spesso il pomeriggio passo per un caffè a casa di qualche amica (le amiche che frequento quotidianamente hanno tutti figli dell’età di Giada): noi facciamo due chiacchiere, i bimbi giocano insieme.
L’equazione è perfetta.
Se dico a Giada che non andiamo da nessuna parte e che stiamo a  casa io e Lei mette un po’ il broncio.
Poi le passa ovviamente.
Comincio ad avere anche io la sensazione che preferisca  la compagnia di un altro bambino alla mia.
E’ possibile che io sia diventata per lei un punto di riferimento e non ha più paura di dividere il “nostro” tempo con altri bambini/persone?
O forse vuole davvero un fratellino?
Fatto sta che se Le chiediamo: “Vuoi un fratellino, una sorellina o un cagnolino?” Lei risponde sempre che vuole un cagnolino.
A voi è capitato?
O solo io ho una figlia molto social?

Annunci

9 thoughts on “Chi viene a casa?

  1. tua figlia, mi fa morire. Sembra me da piccola…molto social, ma con la mamma sempre in vista…e io, nonostante abbiamo 8 anni di differenza, e avevo già un cane, non l'ho preso per niente bene l'arrivo del fratellino…

    Mi piace

  2. È positivo che voglia stare con gli altri bimbi e non significa necessariamente che voglia un fratellino. Io ho tre figli e il mio primo genito continua a dirmi che vorrebbe essere figlio unico

    Mi piace

  3. La mia bimba adora gli altri bimbi, si dispera se passiamo dal cortile e non rimaniamo quei tre quarti d'ora a giocare con BIBBO, ma più ancora adora i cani e gatti..presto arriverà fagiolino/a..spero lo tratti meglio del cicciobello che la fa ridere solo quando piange!

    Mi piace

  4. Anch'io ero così, identica.
    I miei hanno iniziato a mandarmi in palestra a danza e a fare altre 800 cose proprio perchè ero molto social e loro sapevano che purtroppo un fratellino non sarebbe mai arrivato.
    Fino a un certo periodo avevo anche un cane immaginario che mi teneva compagnia, poi è arrivato quello vero.

    Ho realizzato da grande che un fratellino l'avrei voluto…se avete la possibilità…fatele questo regalo!

    Mi piace

  5. Io sono figlia unica. Ricordo perfettamente che da piccola mi piaceva giocare con gli altri bambini, ma mi piaceva (e tuttora mi piace) stare da sola. I miei mi chiesero se volevo un fratellino e io risposi no più volte, e sono contenta così. Se leggi il mio post di domenica capirai anche il perché 🙂

    Mi piace

  6. io lo facevo. dopo scuola: mamma da chi vado a fare i compiti?da nessuno oggi. e allora chi viene da me??

    spesso con un'amichetta ci trovavamo da lei o da me, quando non succedeva ci restavo quasi male.

    e io il fratello lo avevo.già trovato compreso nel pacchetto, che è piu grande 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...