io · ricordi di una vita · scuole medie

Un discreto cesso

Nella mia vita di bambina e pre-adolescente c’è stato un periodo buio.

Un buco nero.
Tre anni che mi hanno irrimediabilmente segnata.
Le scuole medie.
C’è da dire che ho frequentato le scuole medie tra la fine degli anni 80 e l’inizio degli anni 90.
La moda non giocava a mia favore.
Il mio fisico di bambina idem.
I jeans stretch mi andavano larghi.
I denti spezzati (in quinta elementare ero caduta dalle scale e il dentista si ostinava a non volerli ricostruire).
I baffetti che mia madre mi faceva decolorare con l’oxy rapid e quindi sembravo Marco Columbro con i baffi biondi.
I capelli stirati alla meglio con il risultato che sembravo Mafalda con il doppio codino e il frontino a pois fucsia e nero imbottito.
Diciamocelo ero un discreto cesso.
Come se questo non fosse già abbastanza (non c’è mai limite al peggio) ero timidissima, non conoscevo una sola parola in napoletano ed ero una secchiona (ero quello che entrava sempre).
In pratica ero Elias e Tisini messe assieme:
                                              
Forse ero peggio.
E se questo vi sembra troppo dovete sapere che anche il fato c’ha messo il Suo.
Un giorno fuori scuola, il giorno in cui sarebbe passato un ragazzino che mi piaceva a cui io non piacevo affatto (ovviamente visti i motivi elencati sopra), sono stata investita da un motorino.
Non mi sono fatta nulla.
Sono caduta su un sacchetto della monnezza.
Arivojomorì
Annunci

24 thoughts on “Un discreto cesso

  1. Dai io alle medie avevo gli occhiali rotondi con montatura verde, mia madre mi mandava a scuola con le gonne-pantaloni hai presente?e inoltre si ostinava a pettinarmi i capelli con la spazzola (ho i capelli ricci) un giorno il ragazzo di cui ero perdutamente innamorata da tre anni mi fece lo sgambetto e caddi a terra al centro del cortile della scuola………….a faccia in giù sono stata a casa da scuola per una settimana!!!!!Che vergogna…..diciamo che queste esperienze ci hanno fatto cmq crescere?

    Mi piace

  2. Anche la mia mamma ci andava giù di Oxy rapid, per fortuna da grande ho conosciuto i centri estetici.
    Non ti dico poi le battute sulla mia chioma riccia e indomabile… meglio non rinvangare il passato, altrimenti mi sento male.
    Fosse per me, abolirei proprio quel periodo nefasto, per tutti.
    Baci

    Mi piace

  3. Mi sono troppo rivista in te…io alle medie avevo i capelli alle spalle con una permanente vergognosa, due occhialoni giganti sugli occhi, zero seno, zero sedere e i denti storti…ma che, siamo state divise alla nascita io e te????

    Mi piace

  4. Oxy rapid! Usato fino ai 14 anni, su baffi, basette, braccia. A volte i peli diventavano arancioni. Dovrò scriverci un post.
    Peli a parte, le medie non sono state così male per me: vivevo a Palermo, come ti scrivevo ieri, e venivo trattata con una certa riverenza perché dicevo le vocali correttamente. Secchiona pure io 🙂

    Mi piace

  5. Noooo, che tenerezza questo post!! :))
    Io non ho ricordi particolarmente deprimenti delle medie, anche se non è stato il mio periodo migliore… no, proprio no! Ti dico solo che una volta all'aeroporto un poliziotto simpaticone ha riso davanti alla mia carta d'identità dicendo “ma questo è tuo fratello?” >(
    Da allora ho scoperto le pinzette per sopracciglia 😉

    Mi piace

  6. timidissima e imbranata…avevo alcuni spasimanti…diciamo che piacevo perchè riguardando le foto del periodo….:
    *gonne pantalone (!!!)
    *occhiali a montatura effetto trasparente…che un anno a carnevale colorai(???!!!!??) di rosso….mi ero vestita da 'cuore' (!!!!)
    *caschetto da sfigata media lunghezza con frangia-ciuffo che faceva un baffo alla forza di gravità
    *niente trucco a confronto delle mie coetanee perchè mia mamma non voleva (!!!)
    *il sabato sera mi lasciavano uscire fine alle 21,30 (…che poi cenavamo alle 20!!!)…e a vista vicino al cancellino di casa!!!
    ….non vorrei tornare indietro….ma che bella l'adolescenza!!!!…..

    Mi piace

  7. ahahahaha… però quelli della nostra generazione eravamo tutte /tutti un po' cessi…se mi guardo indietro… solo poche spiccavano nel gruppo…ora invece anche perchè come hai detto tu la moda aiuta…e sono anche + “informate” sulle nuove tendenze!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...