#leaveamessage

Il #leaveamessage

Ricordo esattamente il giorno in cui ho ricevuto il primo biglietto d’amore.
Avevo 15 anni (nei 14 anni precedenti ero talmente un cesso che non mi filava nessuno).
Ovviamente il Lui, quello del biglietto non l’ho mai baciato ne rivisto.
Però mi ricordo nome e cognome (vabbè se mi impegno anche dove abitava)

Un paio d’anni fa  all’uscita dal centro commerciale ho trovato un biglietto tra le spazzole tergicristalli e il lunotto (si chiama così il vetro che sta davanti vero? No…non l’ho comprata la patente è che non mi  viene adesso il nome e mi rompo di cercare su google) . Da mostro quale sono ho pensato si trattasse di un pervertito sono saltata in macchina e ho chiuso subito con le chiusure centralizzate, partendo tutta trafelata.
Però il messaggio era carino.

Veniamo al dunque e facciamoci travolgere dallo spirito del Natale.
Yeahhhhh (questo è un monito per me)
Sul blog di machedavvero trovate tutte le indicazioni.
Partecipare è facile  e se posso farlo io potete farlo anche Voi e sicuramente sarete più brave di me.
Riepiloghiamo rapidamente:
il 14 dicembre lasciate un messaggio positivo (anonimo) in un posto abbastanza frequentato.
Ecco io la frase ce l’ho già.
Non ditemi che devo suggerirvela io?

Annunci

6 thoughts on “Il #leaveamessage

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...