io donna · io figlia · mia madre

Il pigiama

Pigiami /...

Quando preparavo gli esami di psicologia o di psicolgia infantile (15 per la precisione) mia madre mi ascoltava sempre.
Mi spiego la casa dove abitavamo era piccola ed eravamo così divise:
– io nel saloncino-cucina;
-mia sorella (quella che adesso abita a Milano) in camera nostra;
-la più piccola in uno spazio ricavato in corridoio.
Vi avevo detto che era piccola, no?
Comunque mentre io studiavo psicologia ed elencavo le teorie di Freud, Jung o Adler mia madre faceva argute osservazioni:
“Ma come la metti la metti è sempre colpa di noi genitori?”

Adesso, però, come nei migliori film da cinemone americano facciamo un piccolo flashback.

Torniamo al titolo del post
E parliamo anche di mia madre.
Mia madre è una che ha un sacco di teorie.
Tra queste spicca quella sul pigiama.

Secondo Lei il pigiama deve essere comodo.
Comodo per mia madre equivale a non stringere addosso.
Non stringere addosso equivale a largo.
Largo equivale ad almeno due taglie in più della tua.
Quindi se porti la 42 ti becchi un pigiama 46 e se porti la 46 Lei ti compra la taglia 50.
Facile no?
Il contro è che un pigiama tanto grande si gira con te nel letto e il pantalone si arrotola sulle gambe mummificandole ed impedendo anche semplici movimenti (tipo spostarsi sull’altra lato) .
Io per tutto il periodo dell’adolescenza fino a quando non sono andata a vivere da sola ho dormito senza pigiama e quando proprio faceva freddo freddo  mettevo solo la maglietta.
Il pantalone no.
Proprio non lo reggevo.
Io mi ero proprio convinta di non sopportarlo il pigiama e quando sono andata a vivere con lui non ne ho portato neanche uno.
Poi è arrivato il freddo e anche degli ospiti a casa.
Non potevo camminare in mutande.
Urgeva, ahimè, l’acquisto del pigiama.
Giuro che ho cominciato a sudare freddo.
Mi sono fatta coraggio e sono andata in un negozio specializzato nella vendita di pigiami (volevo soffrire con un pigiama stiloso) .
Ne ho comprato uno della mia taglia.
Ci ho dormito tutta la notte.
Il giorno dopo chiamo mia madre e le racconto “Bla bla bla…ma lo sai….bla bla bla…che era comodo…bla bla bla…non si girava sulla gamba….bla bla bla …secondo me li compri troppo grandi”

Mia madre: “Vuoi dirmi che è colpa mia se tu non hai mai messo il pigiama?
” Sì, mamma. E’ stata colpa tua!”

Annunci

9 thoughts on “Il pigiama

  1. Fossero tutte queste le colpe che un genitore si sente riversare sulla testa 🙂
    Comunque anch'io prima niente pigiama, anche se da piccola li mettevo della mia taglia, ma adesso i bimbi mi fanno mille mila risvegli notturni, mi congelo senza…

    Mi piace

  2. Ahahaahahah… beh mia nonna aveva la stessa teoria, insieme a quella di tagliare la vita dei collant perchè stringono la pancia (a onor del vero lo faccio anche io) e di non abbottonare i polsini alle camicie perchè non ci si può muovere!
    Io detesto il pigiama che si arrotola comunque, come te. Infatti i miei pigiami, quelli che ho acquistato io, sono i migliori. Sono della mia taglia, tanto per cominciare!!!

    Mi piace

  3. Ahahaha che ridere! Io dormo in mutande e maglietta a maniche corte, mio marito uguale. I miei bimbi hanno i pigiamini della loro taglia. Mia madre per andare a letto invece si veste: calzettoni e pigiamone anti stupro.

    Mi piace

  4. Anche tu Scienze dell'Educazione? 🙂
    Mia mamma è magrolina, porta neanche la 42 ma veste solo dalla 44 in su. Soprattutto se si tratta di pigiami e biancheria. Sarà la generazione…
    Buon weekend!!

    Mi piace

  5. nuova di qui, mi sono segnata come follower… mia mamma stessa teoria extra large, in più ricicla: tipo che una volta l'ho vista con un pigiama che non mettevo dal liceo… piccolo particolare: io sono alta 1.71, mia mamma 1.60… ti lascio immaginare l'effetto…

    Mi piace

  6. @libby che poi non capisco davvero la motivazione di un pigiamo enorme

    @mammola mia mamma comunque è una avanti. Ha sempre capito le cose prima di me

    @mafalda yes scienze dell'educazione con tesi in criminologia minorile e specializzazione in mediazione familiare. Tutte cose allegre…

    Mi piace

  7. @cherryplum in primis Benvenuta.
    Anche mia mamma ricicla (però ho scoperto che lo faceva per risparmiare) adesso che mi ci fai pensare mia madre ha almeno due taglie più di me.
    Si comprava i pigiami della Sua misura.
    Mi ha fregata!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...