io · IoeLui · scleri

Poi si lamentano che una non gliela da

Quasi quasi inizio lo sciopero.
Lo sciopero del nontelado
Pare funzioni.
A detta di molte.
A me usarla come mezzo per raggiungere uno scopo fa un po’ schifo.
Come concetto intendo.

Il fatto è questo:
sono un paio di settimane, quasi un mese, che la mia macchina fa un brutto rumore quando freno.
Lui lo sa.
Ed io mi taglierei le vene piuttosto che passare il pomeriggio con una figlia superstanca e superlagnosa dal meccanico.
Mi era venuta un’idea.
Una di queste mattine avrei preso la Sua auto.
Avrei accompagnato, come al solito Giada a scuola e per le otto e trenta sarei stata a lavoro.
Lui si sarebbe alzato un’ora prima (si sveglia alle 11 il ragazzo mica alle 6.30 come me), avrebbe preso la mia macchina. l’avrebbe portata dal meccanico e una volta sistemati freni sarebbe uscito a lavoro con la mia macchina oppure sarebbe venuto in ufficio da me per il cambio di auto.
Lui il Suo macchinone con i comandi al volante (io adooooooroooooo i comandi al volanti) io con la mia micromacchinetta con i biscotti sbriciolati per terra.
Risposta di Lui: “Puoi andarci il sabato mattina. E’ aperto”

Ho attesa tutta la settimana.
La mia macchina ha ancora i freni che fanno rumore.

Ieri sera gli ho detto che Lui non si occupa mai di me e che non è vero che mi ama.
Lui ha negato.
Gli ho ricordato dei freni.
Si è zittito.

Per domani ho prenotato dal meccanico.
Ci vado io.
Nel caso la domanda dovesse attanagliarvi il cervello.

Annunci

9 thoughts on “Poi si lamentano che una non gliela da

  1. Lui fa solo se glielo ricordo.
    Però fa.
    Sconsiglio vivamente lo sciopero, io non ho mai provato perchè non resisterei, ma secondo me è controproducente.
    Ciò detto, spero che la Purulla sia lesbica, così da evitare tanti grattacapi.

    Mi piace

  2. fagli rischiare la pelle con ricovero ospedaliero d'urgenza e vedrai che migliora.
    tu perdi 10 anni di vita, tua figlia subisce uno choc mica da ridere ma funziona eh…imparano perfino a…cuocere la pasta e fare la spesa (però devi fargli l'elenco).
    grrrrrrrrrrrrr!

    Mi piace

  3. Non va bene…potrei scriverti parole su parole su quanto sia invece possibile e eSano avere un rapporto alla pari con un uomo, dividere i compiti, contare lo stesso, davvero. Ma sarebbe il frutto della mia difficile travagliatissima esperienza di donna mamma separata. Invece ti scrivo non gliela dare e chiedi, chiedi, chiedi. Sempre. Non smettere di provarci. Perchè comunque andrà tu avrai fatto il massimo. Ma non dimenticare che il rapporto è di DUE persone, e la famiglia si costruisce insieme… In bocca al lupo…

    Mi piace

  4. devo dire che in questo mi sento fortunata ho un marito che mi aiuta in tutto e se può mi sgrava di qualsiasi rogna, a volte mi dice che non lo apprezzo abbastanza per tutto quello che fa e forse ha ragione, stasera se la merita 😀

    Mi piace

  5. si sconsiglia metodo “non gliela do per ottenere qualcosa”.
    Possibili effetti collaterali
    – inacidimento della moglie (piuttosto fallo rinunciare al calcio, ma non a qualcosa che piace pure a te)
    – inasprimento del marito
    e nei casi più gravi (NON CERTO IL TUO, E' SOLO A TITOLO SCIENTIFICO CHE TI ELENCO IL TERZO CASO)
    – ricerca da parte del marito in caso di prolungata assenza di sesso di soddisfazioni altrove.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...