NO ALLA CENSURA

La notte della rete: no alla censura

Nel caso qualcuno, mooooltoooo più in alto di me, non se ne sia accorto non siamo più nel MEDIOEVO.
In una reale democrazia puoi dire/scrivere  nel rispetto degli altri quello che pensi.
Al contrario si chiama DITTATURA.
Domani questo blog potrebbe non esserci.
Domani potrei passare su uno dei Vostri blog e trovare il blog cancellato!
E non per volontà dell’autore del blog.
A me sta cosa non piace.
Io sono per il parliamone. Confrontiamoci. Fammi capire dov’è che avrei sbagliato.
Mi sembra democratico: non vi pare?
Però domani 6 luglio l’AgCom voterà una delibera con cui si arrogherà il potere di oscurare siti internet stranieri e di rimuovere contenuti da quelli italiani, in modo arbitrario e senza il vaglio del giudice.

Questo mi sembra un po’ meno democratico.
Fate voi!
Cosa possiamo  fare:
se sei un blogger scrivi un post, usando il logo che vedi qua sopra e riportando tutti i link, e diffondilo più che puoi tra quelli che conosci;
  • vai alla pagina di Agorà Digitale in cui sono raccolti tutti i link, le iniziative e le proposte dei cittadini;
  • firma e diffondi la petizione sul sito di Avaaz;
  • partecipa e invita tutti i tuoi amici a “La notte della rete” oggi 5 luglio dalle 17,30 : 4 ore no-stop in cui si alterneranno cittadini e associazioni in difesa del web, politici, giornalisti, cantanti, esperti.
Annunci

One thought on “La notte della rete: no alla censura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...