io · personaggi folkloristici · scleri

La signora delle pulizie

Se mia zia vi ha fatto impazzire la sig.ra delle pulizie del mio ufficio vi farò morire dalla risate.
Definirla folkloristica è poco.
 Perché lei è molto di più.
Innanzitutto ha tutti vestiti del mercato parallelo ed è sempre vestita fashionissima ma sportiva.
Le unghie laccate e i capelli come se fosse andata dal parrucchiere il giorno prima.
Ovviamente essendo appassionata al suo lavoro con lei puoi parlare di una sola cosa: le pulizie of course. 
E sebbene in ufficio lasci molto a desiderare per casa sua si autodefinisce “na pulitona e pprimma categoria”.
Pare che il suo armadietto dei detersivi abbia le stesse dimensioni della cabina armadio di Carrie Bradshow nella casa che Big Le  compra, la ricordate? Una specie di piccolo negozio di detersivi.
Ovviamente Lei ha i suoi preferiti e quelli comprati solo per sentire il profumo e dispensa consigli su quale prodotto sia meglio usare per smacchiare, il prodotto migliore per lavare il pavimento e qual è lo straccio migliore per spolverare e per lavare i pavimenti
Adesso sono due  giorno che mi ossessiona con lo straccio delle Wettex  che non s’ammoscia e che lei non lo sa più da quanti mesi ce l’ha. (adesso le regalo uno straccio nuovo)
Ma questo è niente.
Perché la succitata signora ha un modo di parlare tutto suo:
  •           Lasco  la porta appetta? (la mia preferita)
  •           Scusa ma i vidii non ci sono più.
  •           Si piccaso (se per caso) dovete buttare sti cosi dove si scrive (le agende)  me li può dare?

 Come sono le sig.re delle pulizie dei Vostri uffici?
Annunci

15 thoughts on “La signora delle pulizie

  1. Quando in ufficio hanno cambiato cooperativa per me è stato un trauma, perché non ho più visto la signora Maria.
    Anche lei sempre truccatissima e coi capelli corvini perfettamente in ordine, ogni volta che ci vedevamo mi parlava delle sue conquiste amorose e delle relative attività. Lei cinquantenne, i suoi fidanzati meno che trentenni. Pensavo esagerasse un po', poi l'ho incontrata al supermercato con un suo ragazzo…
    Ha evidentemente una marcia in più!

    Mi piace

  2. @luna è italiana la signora.

    @agata e non hai sentito il nome che per ovvie ragioni non dirò mai 🙂

    @mafalda alla sig.ra delle pulizie che viene da te piacciono i Toy Boy. Sarà amica di Demi Moore?

    Mi piace

  3. Non lavoro in ufficio, ma da mia nonna c'era una signora, italiana, che parlava dialetto moooolto stretto e i miei nonni, piemontesi stretti pure loro, non capivano un tubo. Ricordo che dopo un'ora, il primo giorno, mia nonna chiamò mia madre e le spiegò “ma, non capisco…mi dice caggiafà, caggiadì…ma secondo te cosa vorrà dire?” 🙂

    Mi piace

  4. Ahahahahh oddio mi hai fatto morire dalle risate!!! Troppo forte sta signora! Però mi tradurresti la seconda frase?? @_@ ps: ricordo BENISSIMO la cabina armadio di Carrie :'( chi non la vorrebbe??

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...