bridget · Brooke · Nomi inconsueti · Ridge

Il primo post dall’iphone: nomi strani!

Visto che il sig. TeleTu non mi ha ancora attivato internet e il telefono (maledetti!) oggi scrivo il mio post dall’iphone (melatiro).
Chiedo quindi scusa in anticipo per eventuali errori di battitura dettati da un fuoriallenamento del polpastrello.
Pero’ questa cosa ve la volevo raccontare: oggi al telefono ho parlato con uno che si chiama Fonzie.Come quello di Happy Days!
Giuro che gli ho fatto ripetere il nome almeno tre volte.
Pensavo di avere la linea disturbata.
Invece no.
Ho pensato subito due cose:
Pensiero numero uno: se fossi stata io Fonzie avrei ucciso i miei genitori o li avrei disconosciuti vita naturaldurante!!!
Pensiero numero due: un telefilm può davvero influenzare un genitore nella scelta del nome del proprio figlio?
Qui mi e’ venuto in mente che il nome della mia terza sorella l’abbiamo scelto guardando una telenovela. Pero’ l’abbiamo chiamata Claudia mica Leonela?
poi ho pensato che ai quartieri spagnoli di Napoli succede spesso di sentir gridare per strada “shakiiiiiraaaaaa”. Tu ti giri pensando di vedere un cane e invece ti trovi davanti una bambina! Il cane, loro, lo chiamano Ciro, Ugo o peggio ancora gli danno il mio nome (non ho un nome da cane: lo giuro!!!
Sempre ai quartieri spagnoli non si contano più le Stephabie, le Brooke o le Bridget ( chissà dove avranno trovato ispirazione questi nomi).
Detto questo vi saluto, vi auguro un bel 2 giugno e un buon ponte per chi lo fa ( io no)

Annunci

19 thoughts on “Il primo post dall’iphone: nomi strani!

  1. I nomi strani non li reggo. Quando sento certe cose mi verrebbe da andare dai genitori e sbatacchiarli un po'. Poi per carità, ognuno è libero di chiamare i propri figli come vuole, ma recentemente ho sentito un “Morgan” di pochi mesi, me lo sono immaginata a trent'anni, con calvizie incipiente e pancetta e mi è venuto da ridere.

    Mi piace

  2. @gnappetta vabbe' i genitori del bimbo in classe di tua nipote non hanno proprio scusanti: Happy Days non lo danno neanche più in televisione! Ma dico la gente non si rende conto che distrugge la vita dei figli?

    Mi piace

  3. grande! E io che pensavo che certe cose non potessero succedere…una volta qui al Sant'Anna di Torino hanno chiamato un bimbo geiti. Che stava per la sigla uk/us J.T. (che so, James Taylor, Jason theodor, John Tyler…) Invece l'hanno proprio chiamato Geiti. Esposito. Fantastico. Ma si sono sentite anche parecchie Nausicaa ultimamente…non so, forse preferisco geiti;)

    Mi piace

  4. Gionata e Nausicaa almeno sono nomi classici… A me piaceva moltissimo Elettra ma per una bambina non è facile da portare. Secondo me bisogna tornare con la memoria alle elementari e pensare a quanto possono essere cattivi i bambini: un mio amico ha chiamato la figlia Calliope ma lei si fa chiamare Popi, visto che il diminutivo più immediato è Calli… e quello di Penelope, molto in voga ultimamente, lo si può immaginare…

    Mi piace

  5. IO CERTI GENITORI NON LI CAPISCO PROPRIO…MA INVECE DI PENSARE AI LORO GUSTI DOVREBBERO PENSARE AL PROPRIO FIGLIO CHE VERRà PRESO IN GIRO A VITA…
    POI SENTIRE BIMBI CON I NOMI STRANIERI A NAPOLI MI FA DAVVERO RIDERE…

    Mi piace

  6. @mafalda io non chiamerei una bimba elettra solo per il terrore di mettere al mondo una bimba nervosa (basto io )

    @mony c'è la sig.ra delle pulizie che viene qui in ufficio che ha avuto da poco un nipotino: Kevin!!! Ti giuro ho dovuto trattenere le risate perchè sono persone assolutamente poco english

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...