invitati · IoeLui · matrimoni

I matrimoni degli altri

Dopo la mia famiglia.
Dopo il lavoro.
Dopo il teatro, gli amici, i  libri, il blog, il parrucchiere, sedute di shopping, giornate distese sul lettino in spiaggia senza fare assolutamente nulla (bei tempi andati) .
Dopo tutta questa serie illimitate di cose, alcune di queste condivise con Lui (mi sono fermata per non annoiarvi) Io&Lui abbiamo coltivato in quasi 10 anni di vita insieme un altro hobby.
Abbastanza oneroso.
Partecipare ai matrimoni.
Non ci imbuchiamo state tranquille.
Riceviamo molti inviti.
Io ho molti parenti. Lui non ne ha per fortuna.
Compensiamo con una serie abbastanza sconfinata di amici.
Al nostro matrimonio semmai ci sarà abbiamo stimato 250 persone di queste 150 sono amici.
All’attivo abbiamo 35 matrimoni.
In un solo anno siamo andati ad 8 matrimoni.
E vi assicuro che siamo andati a matrimoni di ogni genere.
Di mattina. Di pomeriggio. Di sera.
Inverno, primavera, estate o autunno non importa.
Abbiamo visto tutti gli intrattenimenti musicali possibili: orchestra, quartetto d’archi, orchesta jazz, posteggia, suonatori di pizzica con tanto di ballerine, ballerine di danza del ventre, pianobar e purtroppo sì ci è capitato anche il cantante neomelodico (per la cronaca quando stavo con ex storicissimo oramai sono andata ad un matrimonio dove cantava  Gigi D’Alessio: non ridete!!!)
Ho fatto almeno 30 lanci del bouquet rischiando di rompermi l’osso del collo e senza mai prenderne uno.
Mia sorella mi ha regalato il Suo e sono rimasta incinta (mi sa che a me il matrimonio mi schifa!)
Dunque se abitate in Campania avete una buona percentuale di possibilità che noi c’eravamo.
Che dico?
L’anno scorso siamo stati ad un matrimonio a Torino.
Facciamo anche le trasferte.
Il bello è che gli sposi ci usano come jolly.
Al tavolo dei Vostri colleghi barbosi non sapete chi far sedere? Ci siamo noi. Tanto poi li facciamo divertire.
Avete invitato degli amici di viaggio che non conoscono nessun altro? Ci siamo Io&Lui.

Sabato abbiamo un altro matrimonio.
l’unico per quest’anno (diosialodato).
A 250 km da casa.
Perchè gli sposi seppur napoletani e con tutto il parentado napoletano hanno deciso di sposarsi nel luogo in cui si sono conosciuti.
Romantici vero?
Una ammazzata per noi poveri invitati.
Quindi state organizzando un matrimonio e volete suggerimenti perchè non sapete se gli ospiti gradiranno il ricevimento organizzato.
Contattemi e se volete invitateci pure!

Annunci

12 thoughts on “I matrimoni degli altri

  1. chi sa allora forse ci siamo incontrate davvero in un matrimonio!!! 🙂 A me piace molto andarci, ma ormai le miei amiche son tutte sposate, quindi per il bene del nostro portafogli quest'anno nessun matrimonio!!!
    Forse ci siamo incontrate al matrimonio con la posteggia!!! (perdonami ma ho riso prima di leggere di non farlo quando ho letto di gigi d'alessio!:D)

    Mi piace

  2. A saperlo mi risposo e ti invito pure.
    Sempre con PapàKappa, però.

    Il mio personalissimo record: 2003, DODICI matrimoni (due me li sono scampati, però).

    Ora grazie a Dio pare finita.. anche se siamo di battesimi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...