favole della buonanotte · festa di compleanno Giada · io mamma · nanna

L’ultima riga delle favole

Il momento della giornata che preferisco di più è la sera, verso le 21.15, quando preparo Giada per la nanna.
La lavo, le metto il pigiamino, pannolino pulito e poi nel suo lettino a leggere una favola.
In questo periodo è in fissa con Biancaneve.
Facciamo i versetti di tutti gli animali che restano con Biancaneve nel bosco.
C’è il popo (il topo), il gufo, la tattau (la tartaruga), i cip cpi (gli uccellini), il cerbiatto, gli scoiattoli (e lei mette le manine davanti alla bocca per imitarli mentre mangiano), la volpe, e la attia (l’avvoltoio che è un uccello cattivo) e il coniglietto
Poi ci sono i nani. I suoi preferiti sono Mammula (Mammolo), Dotto, e Sciusciolo (Cucciolo).
Arriva il principe azzurro, e dopo aver baciato Biancaneve che si risveglia dal sonno, Le chiede di sposarlo.
Organizzano una grande festa.
Invitato proprio tutti.
Organizzano un sacco di giochi e ballano tutto il giorno Il coccodrillo come fa, Waka waka e la Pesciolino dance.
Dopo tanto ballare Biancaneve però è stanca.
Chiede al principe di andare a fare la nanna.
Allora Giada dà a Biancaneve la buonanotte.
Bacino ai sette nani.
La luce si spegne.
Ci abbracciamo ed io le canto la canzoncina della buonanotte.
Si addormenta subito e con quei ricci biondi sembra proprio un angioletto.
Le dò un bacino sulla guancia e Le sussurro: ” Mamma ti ama tantissimo ricordalo sempre”

Annunci

9 thoughts on “L’ultima riga delle favole

  1. @Gnappetta vero che sono troppo tenere? io la adoro ogni giorno di più

    @sposina c'è da dire che quando capita che si sveglia la notte io non la sente e Lei chiama il Papà 🙂

    Mi piace

  2. il mio piccolo stasera mi ha detto
    mammma (10 secondi di attesa)
    ti voglio tanto tanto beene

    e io ho promesso che non mi dimenticherò mai di quella vocina…anche quando invece di due anni ne avrà 20 e rincaserà alle 5 del mattino…
    nico

    Mi piace

  3. @speranza sappi che faccio il tifo per TE!!!

    @nicomamma al ti voglio tanto bene non ci siamo ancora arrivate. Adesso è nella fase che mi riempie di bacini ed io me la stritolo di abbracci 🙂

    @mony hai ragione sono fantastici e davvero io non saprei pensare a me, oggi, senza Giada

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...